Carrello

Carrello

Formare

Quando Giulia Ortuso mi ha fatto vedere questo font che ha disegnato, ho provato ad immaginare (cosa che a volte mi riesce bene). E mettici pure quella voglia li, che ormai conoscete, non ho resistito a pensarla così: forme e mare, formare. Si, perché lei ha giocato con bellissime forme per dare senso alle lettere in modo molto bello e colorato, e io, bhe ho pensato a forme per dare senso a questo periodo altrettanto bello e colorato.
Anche perché sono convinto che dando forma all’immaginazione, ci si sente un po più vicini alla realtà e io che la mia realtà ormai da giorni la immagino di li da quelle parti con sabbia e mare blu, non potevo riprendere situazione migliore.

Formare

Questo il font di partenza:

error: Content is protected !!